Eventi

31 marzo 2017

Il Digitale e le Life Skills 

Prof. Alfonso MOLINA

Continuano gli incontri previsti dal progetto #3WD-3rdWayDigital, teso a promuovere un ciclo di seminari di cultura e pratica digitale.

Venerdì 31 marzo 2017, l’I.I.S.S. “Vincenzo Lilla” avrà il piacere di ospitare Alfonso Molina, già professore ordinario di Strategie delle Tecnologie all’Università di Edimburgo e Direttore Scientifico della Fondazione Mondo Digitale con la quale il Ns Istituto ha attivato diverse iniziative (progetti Future Recoded e RomeCup).

Il Professor Molina è particolarmente impegnato nella teoria e pratica dell’innovazione tecnologica, sociale ed educativa ed ha collaborato, come consulente e consigliere, con l’Unione Europea.

Ha una ampia produzione di libri, articoli, rapporti, modelli e valutazioni, pubblicati su riviste internazionali o per case editrici di chiara fama e rilevanza scientifica. Recentemente ha pubblicato il libroEducazione per la vita e inclusione digitale (Erickson, 2016).

Il Professore incontrerà in mattinata gli studenti del Liceo Scientifico di Oria e, nel pomeriggio, terrà un seminario, dalle ore 14.30 alle ore 16.30, nella Biblioteca di Istituto del Liceo Classico a Francavilla Fontana.

Entrambi gli incontri avranno titolo “Il Digitale e le Life Skills” e saranno orientati ad illustrare l’importanza delle cosiddette competenze per la vita nel XXI secolo e l’uso delle tecnologie digitali come strumento per il loro sviluppo. Inoltre, l’occasione sarà propizia per illustrare il progetto phyrtual.org (prima rete della robotica educativa in Italia) della Fondazione Mondo Digitale, ossia una “palestra dell’innovazione” basata sulla creatività, l’innovazione e la fabbricazione digitale.

In coerenza con gli obiettivi di progetto e con gli obiettivi della Legge 107/15 e del PNSD (Piano Nazionale Scuola Digitale), l’incontro pone il Ns Istituto al centro della comunità socio-culturale del territorio e, pertanto, la partecipazione sarà libera ed aperta a tutti gli attori della società civile.

Il seminario pomeridiano avrà la valenza di attività di formazione per la quale verrà rilasciato un attestato.

Al tal proposito, si invitano gli interessati a registrarsi all’incontro compilando il modulo rinvenibile all’indirizzo web http://tinyurl.com/profmolina.

______________________________________________

10 marzo 2017

Il diritto d’autore sui contenuti didattici 

Avv. Simone ALIPRANDI

Come oramai noto, l’I.I.S.S. “Lilla” ha promosso un progetto PTOF denominato #3WD – 3rdWayDigital che prevede una serie di incontri/seminari/workshop di formazione e disseminazione della cultura digitale.

Il prossimo incontro si terrà venerdì 10 marzo 2017 dalle ore 14.30 alle ore 17.00, nell’Aula Magna di Istituto del Liceo Classico a Francavilla Fontana.

Il seminario avrà titolo “Il Diritto d’autore sui contenuti didattici” e vedrà come relatore l’Avv. Simone Aliprandi, Dottore di Ricerca nel settore della “Società dell’Informazione”, dedito ad attività di consulenza, formazione e ricerca nell’ambito del diritto d’autore e più in generale del diritto dell’ICT.

L’Avvocato Aliprandi nel 2005 ha fondato il Progetto Copyleft-italia.it e collabora con alcune cattedre universitarie nell’ambito dell’Informatica Giuridica e del Diritto della comunicazione.

All’Avv. Aliprandi si affiancherà un ospite di rilievo: Francesco Piero Paolicelli, civic hacker ed esperto di Open Data, già consulente di diversi enti pubblici tra i quali le municipalità di Lecce e Matera

In coerenza con gli obiettivi di progetto e con gli obiettivi della Legge 107/15 e del PNSD (Piano Nazionale Scuola Digitale), l’incontro pone il Ns Istituto al centro della comunità socio-culturale del territorio e, pertanto, la partecipazione sarà libera ed aperta a tutti gli attori della società civile.

Il seminario avrà la valenza di attività di formazione per la quale verrà rilasciato un attestato.

Al tal proposito, si invitano gli interessati a registrarsi all’incontro compilando il modulo rinvenibile all’indirizzo web http://tinyurl.com/SAliprandi.

______________________________________________

14 febbraio 2017

Internet dalla fase pioneristica ad oggi 

Prof. Luciano LENZINI

Come oramai noto, il Liceo Classico/Scientifico “Lilla” ha promosso un progetto PTOF denominato #3WD – 3rdWayDigital che prevede una serie di incontri/seminari/workshop di formazione e disseminazione della cultura digitale.

Martedì 14 febbraio, la nostra comunità avrà l’onore di ospitare il Prof. Luciano LENZINI, già Professore ordinario presso l’Università di Pisa e pioniere del progetto che, oramai 30 anni fa, ha consentito all’Italia di connettersi alla Rete delle reti.

La presenza sul nostro territorio del Prof. Lenzini è reso possibile grazie ad una sinergia tra scuole del territorio (Il nostro Liceo e il Liceo Pepe-Calamo di Ostuni) ed associazioni (come il Centro di Cultura “Donato Cirignola” di Ostuni).

Dopo la laurea in Fisica, conseguita nel 1969 presso l’Università di Pisa, il Prof. Lenzini viene assunto dall’Istituto CNUCE del CNR per lavorare sul networking.
Trascorre il 1973 e 1974 presso il centro scientifico IBM di Cambridge, Massachusets, USA, dove approfondisce le sue conoscenze sul networking. Da allora ha proposto e diretto la progettazione della rete nazionale Rpcnet, della sua evoluzione Osiride, e della rete via satellite europea Stella.

Il seminario sarà arricchito dalla presenza di due docenti del Politecnico di Bari (il Prof. Pierpaolo Pontrandolfo e il Prof. Michele Ruta) che, dialogando con il Prof. Lenzini, approfondiranno alcune tematiche di frontiera legate all’Internet delle cose e al Piano Industria 4.0 per cui l’Ateneo Tecnico Pugliese è in cabina di regia (unico del Mezzogiorno). Si veda programma allegato nella locandina accanto.

Una bella occasione per tracciare una evoluzione della Rete, elemento oramai imprescindibile delle nostre vite, legando aspetti del passato, del presente e del futuro.

Al seminario di accede mediante registrazione reperibile al link tinyurl.com/lenzini
Ai partecipanti verrà rilasciato un attestato di partecipazione e, per i docenti di ogni ordine e grado, varrà come formazione ai sensi della L. 107/2015.

______________________________________________

31 gennaio 2017

Scuola, Università e Innovazione Territoriale

Prof. Giorgio VENTRE

Continuano gli incontri di formazione e diffusione di cultura e pratica del digitale previsti dal progetto PTOF #3WD – 3rdWayDigital.

Martedì 31 gennaio, l’I.I.S.S. “V. Lilla” avrà l’onore di ospitare il Prof. Giorgio Ventre, Professore ordinario di Reti di Calcolatori ed e Direttore del Dipartimento di Ingegneria Elettrica e delle Tecnologie dell’Informazione dell’Università degli Studi di Napoli Federico II.

Il Prof. Ventre, oltre all’attività accademica, è anche fondatore di diverse start-up nei Settori del networking e della Comunicazione multimediale, nonché coordinatore per il MIUR del progetto Programma il Futuro, che ha “l’obiettivo di fornire alle scuole una serie di strumenti semplici, divertenti e facilmente accessibili per formare gli studenti ai concetti di base dell’informatica“.

L’incontro sarà anche l’occasione per parlare di sviluppo territoriale mediante iniziative di natura pubblico-privata come la iOS Developer Academy Napoli di cui il Prof. Ventre è responsabile: una struttura in collaborazione con Apple Inc che sta offrendo “a centinaia di studenti l’opportunità di affinare competenze tecniche finalizzate allo sviluppo di software per l’ecosistema delle app“.

Il professore incontrerà in mattinata gli studenti del Liceo Scientifico di Oria presso il Cinema Teatro Italia di Francavilla Fontana mentre, nel pomeriggio, dalle ore 14.30 alle 16.30, terrà un seminario pubblico dal titolo “Scuola, Università e Innovazione Territoriale“.

Al seminario di accede mediante registrazione reperibile al link tinyurl.com/profventre
Ai partecipanti verrà rilasciato un attestato di partecipazione e, per i docenti di ogni ordine e grado, varrà come formazione ai sensi della L. 107/2015.

______________________________________________

12 gennaio 2017

Start Up e Innovazione Didattica

Prof. Daniele MANNI


La diffusione della cultura del Digitale passa, anche e soprattutto, dalla scuola.
La Terza via Digitale necessita di una cultura condivisa che assegni alla tecnologia il giusto ruolo che gli compete.

Il secondo incontro previsto dal progetto denominato #3WD-3rdWayDigital. vedrà come relatore un docente. Ma non uno “qualsiasi”: in data 12 gennaio 2017, dalle ore 11 alle 13, 60 studenti del Liceo Scientifico di Oria incontreranno il Prof. Daniele MANNI.
Il prof. Manni insegna Informatica dal 1990 ma lo fa in modo “fuorilegge” dedicando poca attenzione ai “programmi scolastici” e dedicando il 30-40% delle attività annuali a “materie” quali creatività, cambiamento, innovazione.

Questo ha consentito al Prof. Manni di coinvolgere i propri studenti in progetti di respiro nazionale e internazionale e non di breve durata, fino a fondare, all’interno della scuola, una società cooperativa avente la funzione di incubatore e acceleratore di start-up giovanili under 18.

L’incontro sarà una straordinaria occasione per gli studenti di incontrare anche i propri pari coetanei studenti del Prof. Manni (gli “startupper” come li definisce lui) per uno scambio di esperienze che si configura come una didattica peer to peer.

__________________________________________________

21 dicembre 2016

Open Data, Digitale e Sviluppo Territoriale

Francesco Piero PAOLICELLI – aka @Piersoft

Nella convinzione che occorra trovare una terza via al digitale e, quindi, sia necessaria la creazione di una cultura condivisa e, per certi versi, critica, verso la tecnologia, I.I.S.S. “V. Lilla” di Francavilla Fontana-Oria, ha attivato un progetto di ampliamento dell’offerta formativa nel proprio PTOF (Piano Triennale dell’Offerta Formativa) denominato #3WD-3rdWayDigital.

In coerenza con questo obiettivo, nonché con i dettami della Legge 107/2015 e con il PNSD (Piano Nazionale Scuola Digitale), il progetto del “Lilla” si pone l’obiettivo di realizzare incontri seminariali e/o workshop tematici rivolti a diverse categorie di utenti: studenti, docenti, intera comunità scolastica, enti territoriali e società civile e imprenditoriale del territorio.

Il primo di questi incontri si terrà in data 21/12/2016, dalle ore 15 alle 17, presso la Aula Magna del Liceo Classico dell’Istituto, in Viale Lilla n. 21 a Francavilla Fontana e vedrà come relatore Francesco Piero Paolicelli, civic hacker, sviluppatore software (in particolare di bot Telegram) ed esperto e consulente di Open Data, nonché già membro della Task Force Agenda Digitale Basilicata.

L’incontro sarà l’occasione per discutere di prospettive di sviluppo territoriale tramite l’utilizzo dei dati aperti e il loro riuso mediante tecnologia digitale (social web app), nonché per ascoltare le esperienze virtuose di alcuni comuni che hanno sperimentato la creazione di “Dataset” aperti.